Bruno Peres: il futuro Maicon! Le altre piste di mercato! | Noi siamo la Roma

Slider[Style1]

Style2

Style3[OneLeft]

Style3[OneRight]

Style4

Style5

Lo scorso anno Maicon saltò soltanto 11 gare. In questa stagione invece ha già dato forfait in 7. Nonostante il rientro non sia così lontano è inevitabile che a 33 anni il campione brasiliano vada preservato. Fresco di rinnovo biennale, è impensabile in futuro (con il ginocchio destro reduce da oltre 500 gare in carriera) vederlo scendere in campo con continuità ogni tre giorni. 

Si è vero c'è Torosidis, che è un valido sostituto, ma il greco ha caratteristiche diverse rispetto all'ex interista. Per questo motivo Sabatini sta studiando molto attentamente il profilo di Bruno Peres. L'ex Corinthians è il faro del gioco granata. Singolare per un terzino destro ma basta assistere ad una partita del Torino per rendersene conto. Corsa, accelerazioni e piede educato, con le debite proporzioni, in serie A è forse il calciatore che ricorda più da vicino Maicon. Inevitabilmente il suo nome è finito nel taccuino del d.s. giallorosso.

ALTRE PISTE - Ma non c'è solo Bruno Peres sul taccuino di Sabatini. Si parla infatti anche del portiere azero Balayev; di Montoya (ma il Barcellona non ha intenzione di cederlo); di Johnson, del Liverpool (che però ha un ingaggio troppo elevato per le casse giallorosse); di Stojanovic, del Maribor, classe '95, compagno di squadra di Zahovic, entrambi abiettivi giallorossi.

CESSIONI - Ma si parla anche di cessioni in casa Roma, come anticipato nei giorni scorsi, con tre giovani molto richiesti, si tratta di Uçan, Sanabria e Paredes. Come riporta il Corriere dello Sport, Uçan potrebbe essere ceduto in prestito nel mercato invernale. Il centrocampista turco non sta trovando spazio visto il grande intasamento nel reparto. La sfida di sabato potrebbe essere utile anche in ottica cessione, visto che piace all'Atalanta. Ma oltre ai bergamaschi c'è l'interessamento di Verona e Cagliari. Il calciatore potrà comunque muoversi solamente se anche il Fenerbache darà il suo consenso, essendo ancora in parte della squadra turca. Per il giovane Sanabria invece si parla di una richiesta da parte del Cesena.

«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento:

Post a Comment


Top