Il City batte il Bayern allo scadere. Adesso si fa dura! | Noi siamo la Roma

Slider[Style1]

Style2

Style3[OneLeft]

Style3[OneRight]

Style4

Style5

Il Manchester City di Pellegrini batte il Bayern Monaco per 3-2 al termine di una gara rocambolesca, grazie ad un super-Aguero e torna a sperare negli ottavi di finale di Champions.

La partita sembra indirizzarsi al 20’, quando Benatia stende Aguero lanciato a rete. Rosso per l’ex romanista e rigore, poi trasformato con freddezza dal Kun. Il Bayern è in 10 e senza eccessive motivazioni (primo posto già in cassaforte), ma al 40’ trova un insperato pareggio con la punizione di Xabi Alonso (Hart mal posizionato). Quattro minuti dopo, i tedeschi passano addirittura in vantaggio: cross lungo di Boateng, dormita della difesa di casa e Lewandowski colpendo a metà tra spalla e testa batte Hart. Nella ripresa il City ci prova fino all’ultimo e con Aguero trova un incredibile uno-due, che manda in visibilio l’Etihad e fa storcere il naso alla Roma, per ragioni di classifica.

Adesso si fa davvero dura per i giallorossi che, per poter passare il turno, saranno costretti a battere i citizien nell'ultimo turno della fase a gironi di Champions League fra due settimane alle stadio Olimpico, ma potrebbe bastare anche un pareggio.

«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento:

Post a Comment


Top