La Roma non vola più... | Noi siamo la Roma

Slider[Style1]

Style2

Style3[OneLeft]

Style3[OneRight]

Style4

Style5

Momento davvero delicato per la squadra giallorossa. La Roma non riesce più a giocare come faceva appena due mesi fa ad inizio stagione.

Non si sa bene se il motivo sia da imputare ai parecchi infortuni o al crollo casalingo subito col Bayern Monaco che ha condizionato psicologicamente gli uomini di Garcia, ma qualcosa nel giocattolo del tecnico si è inceppato.

Quello che balza maggiormente agli occhi è l’assenza di quel gioco spumeggiante, soprattutto sulle fasce, con Gervinho e Iturbe che ne erano i maggiori interpreti. I due furono gli autentici protagonisti della sfida di andata contro il Cska si Mosca, con una doppietta per l’ivoriano, e il primo centro in giallorosso per l’argentino e assist reciproci. Certo le assenze sugli esterni sono davvero pesanti, come quelle di Maicon, a cui si è aggiunto adesso anche Torosidis, e la mancanza di un vero e proprio terzino sinistro, con l'inglese Cole che non convince nessuno.

Ma dopo quella sconfitta pesante e maledetta contro gli uomini di Guardiola in Champions e la sconfitta di Torino con la Juventus, nessuno è più volato sulle fasce come i vecchi tempi. E la differenza si vede…



«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento:

Post a Comment


Top