Roma-Inter: Le probabili formazioni. Garcia tentato dal tridente... | Noi siamo la Roma

Slider[Style1]

Style2

Style3[OneLeft]

Style3[OneRight]

Style4

Style5

La sfida di stasera, fascino a parte, rappresenta per i giallorossi l'occasione di non perdere terreno dalla Juventus e per cancellare il prima possibile la cocente delusione di martedì in Champions.

L'Inter non batte la Roma da nove confronti ufficiali, e lontano da San Siro, fino ad ora, ha ottenuto un solo successo, un mese fa a Cesena. La trasferta capitolina sarà quindi importante per valutare i margini di miglioramento dei nerazzurri dopo il cambio tecnico in panchina con l'arrivo di Roberto Mancini. Ma la Roma in casa sa solo vincere e non ha concesso nemmeno una rete alle avversarie di turno.

Rudi Garcia ha gli uomini contati nel reparto arretrato. Oltre a Castan e Balzaretti, saranno assenti per infortunio anche Yanga-Mbiwa e Torosidis, ma recupera l'ex Maicon che dovrebbe partire titolare, anche se non è da escludere la conferma di Florenzi sulla fascia destra difensiva. Keita scalpita per una maglia da titolare a centrocampo, ma il tecnico francese dovrebbe riproporre il classico trio titolare di questo inizio stagione Pjanic-De Rossi-Nainggolan. Ancora panchina per Destro, le cui quotazioni però crescono secondo alcuni quotidiani, e Iturbe. In avanti giocheranno infatti probabilmente Gervinho, Totti e Ljajic, con quest'ultimo in ballottaggio con Florenzi qualora non ci fosse bisogno di sostituire Maicon.

L'Inter soffre spesso ad inizio gara (5 gol presi nei primi 15 minuti), mentre la Roma è la squadra ad aver segnato di più nel primo tempo (15 gol). Se Totti, Destro e Gervinho dovessero partire titolari, questo sarebbe il nono attacco diverso in tre mesi, segno che non solo non esiste un attacco titolare, ma non esiste neanche un giocatore imprescindibile. Il segreto di questa Roma è la forza del gruppo

Tra i nerazzurri invece, oltre a Jonathan, non saranno della partita nemmeno Nagatomo ed Hernanes, usciti malconci dal match di giovedì in Europa League contro il Dnipro. Roberto Mancini confermerà il 4-3-1-2 e sembra intenzionato a proporre Campagnaro nel ruolo di terzino destro, mentre Medel dovrebbe rientrare davanti alla difesa al posto di Kuzmanovic, che tornerà a fare la mezzala. Per il pacchetto avanzato confermati invece Kovacic agirà alle spalle delle due punte Icardi e Osvaldo, che sembra essere favorito su Palacio.


Proviamo ad ipotizzare la probabile formazione giallorossa che stasera scenderà in campo contro l'Inter sulla base dei rumors e secondo i maggiori quotidiani nazionali: 

De Sanctis; Maicon, Manolas, Astori, Holebas; Nainggolan, De Rossi, Pjanic, Florenzi, Totti, Gervinho.


L'arbitro designato per il big match sarà Paolo Silvio Mazzoleni, coadiuvato dagli assistenti Vuoto e Meli e dagli addizionali Rizzoli e Damato.


A più tardi per le formazioni ufficiali!






«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento:

Post a Comment


Top