Champions League: La Roma si qualifica se... | Noi siamo la Roma

Slider[Style1]

Style2

Style3[OneLeft]

Style3[OneRight]

Style4

Style5

Obiettivo d'obbligo: passare il turno! E' quello dei giallorossi guidati da Rudi Garcia per la sfida di dopodomani allo stadio Olimpico quando, per l'ultimo turno della fase a gironi di Champions League, arriverà il Manchester City di Pellegrini.

Il quadro del gruppo E vede il Bayern Monaco al comando con 12 punti, unica formazione già qualificata agli ottavi di finale; per il resto Roma, Manchester City e Cska, appollaiate a quota 5 punti, sono in lizza per il secondo posto.

Ma le chance di qualificazione per i giallorossi non sono proibitive: tutto è ancora nelle loro mani.

Andiamo a fare chiarezza: 

- La Roma si qualifica agli ottavi se: 
1) batte il Manchester City;
2) pareggia col Manchester City con il risultato di 0-0 e il CSKA Mosca perde con il Bayern Monaco;
3) pareggia col Manchester City e il Cska Mosca fa altrettanto col Bayern Monaco: finendo tutte e tre a 6 punti, nella classifica avulsa i giallorossi avrebbero fatto meglio delle due antagoniste (Roma 6  punti, Cska Mosca 5, Manchester City 3).

- La Roma non si qualifica, ma viene "retrocessa" in Europa League se:
1) perde col Manchester City e il Cska Mosca viene sconfitto col Bayern Monaco;
2) pareggia col Manchester City con qualsiasi risultato che non sia lo 0-0 e il Cska Mosca perde col Bayern Monaco;
3) pareggia col Manchester City col risultato di 0-0 e il Cska Mosca vince col Bayern Monaco.

- La Roma arriva ultima nel girone e saluta l'Europa se: perde col Manchester City e il Cska Mosca esce imbattuto dalla sfida col Bayern Monaco.





«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento:

Post a Comment


Top