Ljajic salva la Roma. Occasione sprecata! | Noi siamo la Roma

Slider[Style1]

Style2

Style3[OneLeft]

Style3[OneRight]

Style4

Style5

Come spesso capita in queste situazioni la Roma, quando deve dimostrare di che basta è fatta, ricade in un autentico e proprio suicidio sportivo, ma si salva solo nel finale grazie alla doppietta del serbo Ljajic davvero in uno stato di grazia.

Gli uomini di Rudi Garcia infatti trovano solo nei minuti di recupero un'insperato pareggio per 2-2 in casa contro il Sassuolo, consegnando in primo momento e per gran parte dalla partita, il match agli emiliani, complice su tutti il portiere giallorosso Morgan De Sanctis, autore di una giocata davvero difficile da capire che ha spalancato le porte del match al Sassuolo di Eusebio Di Francesco.

Il portiere giallorosso, infatti, al 15' del primo tempo nel tentativo prima di controllare, e poi di rinviare il pallone colpisce in pieno il centravanti neroverde Zaza che insacca il gol dell'uno a zero. Non passano neanche due minuti e lo stesso Zaza a tu per tu con l'esterno difensore giallorosso sigla il due a zero con cui le due squadre vanno a riposo.

Nella ripresa poi al 51' Daniele De Rossi lascia i giallorossi in inferiorità numerica per somma di ammonizioni. Al 78' Ljajic su calcio di rigore trova il gol dell'1-2, e al 92' ancora il serbo trova l'ormai insperato pari con la prima doppietta in maglia giallorossa.

Di questa strada la corsa per lo scudetto è lontana!

Non cambia nulla dunque in classifica per i giallorossi che rimangono così a meno tre dalla Juventus, ma che sprecano davvero un'occasione d'oro che avrebbe portato gli uomini di Rudi Garcia ad un solo punto dalla vetta.

Adesso c'è da archiviare, se pur tristemente, lo strano pomeriggio dell'Olimpico vissuto quest'oggi, e concentrarsi sul decisivo match di martedì dove, sempre all'Olimpico, arriverà il Manchester City di Pellegrini, per giocarsi la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League.





«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento:

Post a Comment


Top