Tutto in una notte! | Noi siamo la Roma

Slider[Style1]

Style2

Style3[OneLeft]

Style3[OneRight]

Style4

Style5

La Roma, questa sera con il Manchester City, si gioca una fetta grandissima della stagione. Inutile sottolineare l'importanza della gara. Una sfida difficile, Garcia lo sa bene, per questo le scelte del tecnico francese dovranno essere perfetto. Ci si gioca gli ottavi di finale di Champions League, non solo per il prestigio, infatti, garantirebbe ben 10 milioni di euro reinvestibili nel mercato di gennaio.

Tre mesi fa nessuno avrebbe scommesso un centesimo sul passaggio del turno dei giallorossi. Ed invece questa sera la squadra di Garcia si gioca il passaggio agli ottavi di finale: tutto in una notte!

Garcia probabilmente riproporrà gli uomini più esperti e che sicuramente potranno dare più spessore ad una sfida che si prospetta delicatissima. 

Per il City ci saranno due assenze pesanti come Aguero e Yaya Touré.  Rudi Garcia, lo sa bene, e bisogna sfruttare anche le loro defezioni. Il tecnico francese ieri ha tweettato: "Per noi è una finale. Non vedo altre cose da fare che attaccare e fare un gol più del Manchester City". 

I giallorossi potrebbero qualificarsi anche con un pareggio a reti inviolate se il CSKA non vincesse a Monaco di Baviera. Il City, invece, deve vincere e sperare che i russi non facciano altrettanto in Germania. La Roma scenderà allo stadio Olimpico per vincere il match contro i Campioni d'Inghilterra per approdare agli ottavi di finale.

Dopo il turnover, peraltro fallito, contro il Sassuolo, Garcia non sembra avere molti dubbi sugli uomini da mandare in campo questa sera. In difesa, davanti a Morgan De Sanctis, ci saranno Maicon e Holebas sugli esterni, con Astori e Manolas centrali. A centrocampo l'unico ad essere sicuro di un posto da titolare è Radja Nainggolan, elemento chiaramente imprescindibile in questa fase della stagione; al suo fianco dovrebbero esserci Keita e Pjanic, con De Rossi che però scalpita per una maglia da titolare. In attacco, a fianco di capitan Totti, ci saranno Gervinho e con molta probabilità Adem Ljajic, che sta attraversando davvero un ottimo stato di forma, in vantaggio su Florenzi e Iturbe.

Per i Citizen, invece, come già detto saranno assenti Aguero, infortunato, e Yaya Touré, squalificato. Pellegrini dovrebbe schierare però Kompany, Jovetic e Silva, leggermente acciaccate che però hanno recuperato. In difesa, davanti ad Hart, ci saranno Zabaleta, Kompany, Demichelis e Clichy. Davanti alla difesa, in posizione di mediana ci saranno Fernandinho e Milner, con Lampard che però potrebbe trovare una maglia da titolare. Il peso dell'attacco degli inglesi graviterà tutto sulle spalle di Edin Dzeko, sorretto da Navas, Jovetic e Nasri.

L'arbitro del match sarà il serbo Milorad Mazic che decreterà il fischio d'inizio alle ore 20.45, 


Queste le probabili formazioni che scenderanno in campo questa sera sul prato dell'Olimpico:

ROMA (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Manolas, Astori, Cholevas; Pjanic, Keita, Nainggolan; Gervinho, Totti, Ljajic.

MANCHESTER CITY (4-2-3-1): Hart; Zabaleta, Kompany, Demichelis, Clichy; Fernandinho, Milner; Navas, Jovetic, Nasri; Dzeko.

Diretta tv Canale 5 ore 20.45.





«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento:

Post a Comment


Top