È notte fonda! Con l'Empoli finisce 1-1: ennesimo pareggio, così non va! | Noi siamo la Roma

Slider[Style1]

Style2

Style3[OneLeft]

Style3[OneRight]

Style4

Style5

È notte fonda in casa giallorossa con l'ennesimo pareggio (il quinto nelle ultime sei partite), conseguito questa sera allo stadio Olimpico contro l'Empoli per 1-1 nell'anticipo della ventunesima giornata del campionato di Serie A.

È l'Empoli a passare in vantaggio al 38' grazie ad un calcio di rigore trasformato da Maccarone per un fallo evidente di Manolas che viene anche espulso lasciando i giallorossi in inferiorità numerica. Garcia sceglie così il colpo di scena sostituendo il capitano Francesco Totti per risistemare la difesa con l'ingresso di Astori. Ma prima dell'intervallo anche i toscani rimangono in dieci per via dell'espulsione di Saponara per un doppio giallo dopo un fallo di mano. Per l'ennesima volta nelle ultime partite, i giallorossi chiudono così in svantaggio il primo tempo.

Nella ripresa la squadra di Rudi Garcia trova ancora difficoltà a creare vere e proprie occasioni da rete, complice anche l'assenza di un vero attaccante. E così al 57' ci pensa Maicon a ristabilire la parità piazzando un piattone su assist di Pjanic.

Ennesimo pareggio che non serve a nulla ai giallorossi, se non a far svanire, forse definitivamente, i sogni di scudetto, con i bianconeri che domani a Udine avranno l'occasione di portarsi addirittura a +9.

Forse adesso più che guardare allo scudetto sarebbe il caso di guardarsi le spalle e difendere almeno il secondo posto. Ma ancor più a preoccupare è ancora una volta la mancanza di gioco e di grinta da parte degli uomini di Garcia. E così non va affatto bene!





«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento:

Post a Comment


Top