Oggi la Roma a Cagliari per ritrovare la retta via! Totti ancora in dubbio. Le probabili formazioni | Noi siamo la Roma

Slider[Style1]

Style2

Style3[OneLeft]

Style3[OneRight]

Style4

Style5

La Roma deve rialzare la testa. L'imperativo è solo questo.

Ma la trasferta di oggi pomeriggio a Cagliari non sarà semplice, soprattutto per via delle tantissime assenze in casa giallorosso, specie dovute ad infortuni.

Una vittoria per non scivolare a -9 dalla Juventus, e soprattutto per ritrovare se stessi.

QUI CAGLIARI - Infermeria quasi vuota per Gianfranco Zola, che nella gara contro i giallorossi avrà ampia scelta sugli elementi da mandare in campo. Ormai assodata la presenza tra i pali di eljko Brkić, non sembrano esservi grandi dubbi sul reparto difensivo, ove dovrebbero operare Alejandro Gonzalez e Danilo Avelar come terzini, Luca Rossettini e Marco Capuano come centrali. Un'ipotesi stuzzicante a centrocampo: Daniele Conti è spesso andato in panchina nella gestione di Magic Box, ma alla Roma, per quegli strani paradossi di cui il calcio è sempre prodigo, ha sempre fatto male. Al momento il capitano dovrebbe restare a bordocampo, ma il suo inserimento al posto di uno fra Godfred Donsah, Lorenzo Crisetig e Daniele Dessena, in teoria titolari, non è del tutto da escludere. Sulla trequarti spazio ad Albin Ekdal e Joao Pedro, che dovrebbero agire alle spalle di Marco Sau. Il condizionale è d'obbligo, perché l'attaccante sardo è reduce da un attacco febbrile e potrebbe anche partire dalla panchina, nel qual caso il favorito sembrerebbe essere Samuele Longo. 

COME ARRIVA LA ROMA - A differenza del collega isolano, Rudi Garcia deve fare i conti con numerose assenze, dagli squalificati Manolas e Florenzi a Doumbia e Gervinho impegnati in Coppa d'Africa, per arrivare ad Ibarbo ed Iturbe, cui va ad aggiungersi De Rossi, oltre ai lungodegenti Balzaretti, Castan e Strootman. Manca un portiere per comporre un vero e proprio undici di assenti, anche abbastanza competitivo, ma anche Maicon non è al meglio e potrebbe riposare. A proposito di portiere, nessun dubbio ovviamente su Morgan De Sanctis. In difesa Vasilis Torosidis dovrebbe sostituire il brasiliano sulla destra, mentre a sinistra José Holebas ha ormai conquistato il ruolo di titolare sulla sinistra; scelte quasi obbligate nel resto del reparto arretrato, salvo non voler far esordire Nicolas Spolli, con l'ex Davide Astori e Mapou Yanga-Mbiwa nel pacchetto centrale. Lo stesso dicasi a centrocampo, ove al fianco di Radja Nainggolan e Seydou Keita si potrebbe vedere Leandro Paredes, con il contemporaneo avanzamento di Miralem Pjanic in attacco assieme ad Adem Ljajic, mentre Francesco Totti, vittima di un attacco para-influenzale, ha lavorato a parte nella giornata di sabato, ma dovrebbe comunque partire dal primo minuto. La principale alternativa per il reparto offensivo è rappresentata da Daniele Verde.

Queste le probabili formazioni che scenderanno in campo questo pomeriggio al Sant'Elia:

CAGLIARI (4-3-2-1): Brkic; Gonzalez, Rossettini, Capuano, Avelar; Dessena, Crisetig, Donsah; Ekdal, Joao Pedro; Sau.
A disp.: Colombi, Cragno, Ceppitelli, Balzano, Farias, Barella, Murru, Mpoku, Conti, Longo, Husbauer, Cop. All.: Zola 
Squalificati: -
Indisponibili: Diakitè, Pisano, Cossu

ROMA (4-3-1-2): De Sanctis; Torosidis, Yanga Mbiwa, Astori, Holebas; Paredes, Keita, Nainggolan; Pjanic; Totti, Ljajic 
A disp.: Skorupski, Spolli, Maicon, Calabresi, Pellegrini, Sanabria, Marchegiani, Uçan, Cole, Verde, Vestenicky. All.: Garcia 
Squalificati: Manolas (1), Florenzi (1)
Indisponibili: Gervinho, Balzaretti, Castan, De Rossi, Strootman, Iturbe, Doumbia, Ibarbo

Diretta tv Sky e Premium Calcio ore 15.





«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento:

Post a Comment


Top