Giudice Sportivo: Keita e Pjanic fermati per un turno! | Noi siamo la Roma

Slider[Style1]

Style2

Style3[OneLeft]

Style3[OneRight]

Style4

Style5

Il Giudice Sportivo Tosel ha reso note le sanzioni disciplinari dopo la ventisettesima giornata. La Roma esce con le dalla sfida dell'Olimpico contro la Samp, sotto l'aspetto del risultato ma anche quello disciplinare.

Ecco le decisioni del Giudice Sportivo Giampaolo Tosel:

- Ammenda di € 3.000,00:
"alla Soc. ROMA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di giuoco due petardi ed acces o nel proprio settore due fumogeni ed un petardo; sanzione attenuata ex art. 14 in relazione all'art. 13 lettere a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ord ine a fini preventivi e di vigilanza".

- SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMONIZIONE CON DIFFIDA ED AMMENDA DI € 1.500,00
KEITA Seydou (Roma): "per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; sanzione aggravata perché capitano della squadra (Terza sanzione); per avere, al 36° del secondo tempo, all'atto del provvedimento di ammonizione, rivolto un ironico ap plauso all'Arbitro".

- SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA:
PJANIC Miralem (Roma): "per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Ottava sanzione)".

- AMMONIZIONE CON DIFFIDA (SETTIMA SANZIONE)
ASTORI Davide (Roma)

Restano in diffida: Maicon, Torosidis, Manolas.

«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento:

Post a Comment


Top