Ponce: "Voglio fare bene qui, poi penserò alla Roma" | Noi siamo la Roma

Slider[Style1]

Style2

Style3[OneLeft]

Style3[OneRight]

Style4

Style5

Il giovane talento argentino Ezequiel Ponce, classe '97, diventerà un giocatore della Roma grazie al tempismo di Walter Sabatini che ha vinto la concorrenza di squadre come Tottenham e Atletico Madrid.

Al momento però il calciatore continua la sua crescita calcistica al Newell's Old Boys e, nel corso del programma televisivo Zapping, ha rilasciato queste dichiarazioni: "E' da quando ho 8 anni che sognavo di giocare per il Newell's Old Boys. Cerco di sfruttare ogni minuto che ho a disposizione. Tutti noi abbiamo un forte senso di appartenenza che ti inculca la società. Dopo due mesi di stop, non ho sentito alcun dolore e mi sono sentito bene mentre giocavo. Devo dare il meglio qui, poi penserò alla Roma. Fino a che sarò qui darò il massimo per questo club, e solo quando andrò via potrò focalizzarmi sulla Roma. Ho un impegno forte con il Newell".

«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento:

Post a Comment


Top