Stasera Roma-Samp: Sfatare il tabù Olimpico per difendere il secondo. Le probabili formazioni | Noi siamo la Roma

Slider[Style1]

Style2

Style3[OneLeft]

Style3[OneRight]

Style4

Style5

La Roma di Rudi Garcia si rituffa nel campionato prima della gara di ritorno degli ottavi di Europa League contro la Fiorentina in programma giovedì prossimo.

I giallorossi riceveranno infatti questa sera allo stadio Olimpico la Sampdoria. Una gara tutt'altro che facile per gli uomini di Garcia visto il campionato sin qui svolto dai doriani.

C'è da difendere il secondo posto dagli attacchi degli inseguitori, visto che oramai la Juventus è inarrivabile. Ma ci sarà il tabù dell'Olimpico da sfatare. Infatti i giallorossi in questo anno solare non hanno trovato ancora la vittoria tra le mura amiche, che manca ormai da oltre cento giorni.

ROMA - È emergenza a centrocampo per Rudi Garcia: oltre all'infortunato Strootman, il tecnico francese deve rinunciare anche a De Rossi e allo squalificatoNainggolan. L'eroe del momento,Keita, sarà così costretto a scendere nuovamente in campo senza potersi riposare, accanto a Pjanic e Paredes. In avanti, Totti è stato convocato ma ha svolto solo un allenamento con i suoi compagni ed è probabile che si accomodi in panchina, così comeGervinho e Doumbia, con Florenzi, Ljajic e Iturbe a dare l'assalto al fortino blucerchiato.

SAMPDORIA - Mihajlovic deve rinunciare allo squalificato Acquah  e agli infortunati De Vitis, Rizzo, Munoz e Cacciatore. Il tecnico blucerchiato proporrà così un 4-3-3 con Viviano tra i pali, difesa con De Silvestri e Regini ai lati e la coppia Silvestre-Romagnoli in mezzo. A centrocampo, spazio a Soriano, Palombo e Obiang mentre in avanti i genovesi si affideranno a Eder, Okaka ed Eto'o.

Queste le probabili formazioni che scenderanno in campo questa sera allo stadio Olimpico:

ROMA (4-3-1-2): De Sanctis; Torosidis, Yanga-Mbiwa, Astori, Cholevas: Pjanic, Keita, Paredes; Florenzi, Ljajic, Iturbe.

SAMPDORIA (4-3-3): Viviano; De Silvestri, Silvestre, Romagnoli, Regini; Soriano, Palombo, Obiang; Eder, Okaka, Eto’o. 

Diretta tv Sky Sport 1 e Premium Calcio.

«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento:

Post a Comment


Top