Stasera sfida alla Juve: Le probabili formazioni | Noi siamo la Roma

Slider[Style1]

Style2

Style3[OneLeft]

Style3[OneRight]

Style4

Style5

Ultima chiamata per la Roma di Rudi Garcia questa sera per la corsa scudetto, che allo stadio Olimpico affronterà la Juventus nel big match della venticinquesima giornata del campionato di Serie A.

Le due squadre sono divise da nove lunghezze in classifica: 57 i punti dei bianconeri, 48 quelli della Roma; con la squadra di Massimiliano Allegri che ha la possibilità del match point sullo Scudetto, mentre per gli uomini di Garcia questa partita rappresenta non solo l'opportunità di limare il gap con i Campioni d'Italia, di allontanare il Napoli, ieri sconfitto a Torino, ma soprattutto una chance per acquistare ulteriore fiducia nei propri mezzi dopo l'incoraggiante qualificazione agli ottavi di Europa League, susseguente ad un periodo poco brillante in campionato.

All'andata la Juventus, grazie al gol in extremis di Leonardo Bonucci, sconfisse i giallorossi per 3-2, in una gara ricordata più per le polemiche che per i gesti tecnici sul terreno di gioco. Sono 77 i successi della Vecchia Signora sulla Roma in Serie A nelle 161 partite fin qui disputate, record negativo per i giallorossi nel massimo campionato. La Roma ha perso cinque delle ultime sei gare contro i bianconeri in campionato. Sarà Daniele Orsato della sezione di Schio l'arbitro del match.

QUI ROMA - Dopo l'esaltante qualificazione in Europa League ai danni del Feyenoord, Juan Manuel Iturbe è da considerarsi pienamente recuperato, mentre Doumbia sta continuando a seguire un programma di lavoro differenziato e non risulta nella lista dei convocati. Contro i bianconeri Florenzi, nonostante una caviglia in disordine, dovrebbe stringere i denti e partire dal 1'. Eventualmente, al posto del numero 24 giallorosso, ci sarà il greco Torosidis. Al centro della difesa Yanga-Mbiwa è in vantaggio nel ballottaggio con Astori, mentre non dovrebbero esserci particolari sorprese nel resto della formazione. Out anche Maicon e Ibarbo, oltre ai lungodegenti Castan, Strootman e Balzaretti. 

QUI JUVENTUS - L'ultimo provino effettuato da Paul Pogba ha dato risposte positive: il francese, vittima giovedì scorso di un problema muscolare senza lesioni, dovrebbe farcela per la gara di stasera. Non convocato invece il giovane Sturaro, vittima di un leggero trauma distorsivo al ginocchio. Brutta tegola per Allegri, già costretto a rinunciare per una ventina di giorni alle geometrie di Andrea Pirlo. Sotto controllo anche le condizioni di Vidal, che nell'ultimo allenamento ha subito un duro colpo alla schiena. In attacco Morata e Llorente si giocheranno le chance per una maglia da titolare al fianco di Tevez.


Queste le probabili formazioni che scenderanno in campo questa sera:

ROMA (4-2-3-1): De Sanctis; Florenzi, Manolas, Yanga-Mbiwa, Holebas; Nainggolan, De Rossi, Pjanic; Ljajic, Totti, Gervinho
A disp.: Skorupski, Astori, Spolli, Cole, Torosidis, Keita, Paredes, Ucan, Iturbe, Verde. All.: Garcia
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Strootman, Balzaretti, Castan, Maicon, Ibarbo, Doumbia

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Caceres, Bonucci, Chiellini; Evra, Pereyra, Marchisio, Vidal, Lichtsteiner; Tevez, Morata
A disp.: Storari, Rubinho, De Ceglie, Barzagli, Ogbonna, Padoin, Pogba, Pepe, Coman, Llorente, Matri. All.: Allegri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Asamoah, Romulo, Marrone, Pirlo, Sturaro

Diretta tv Sky Sport 1 e Premium Calcio.





«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento:

Post a Comment


Top