Oggi il rientro a Roma della squadra giallorossa | Noi siamo la Roma

Slider[Style1]

Style2

Style3[OneLeft]

Style3[OneRight]

Style4

Style5

La Roma torna a casa. Il test in famiglia che ha fatto impazzire i tifosi indonesiani ha chiuso la tournée dei giallorossi, che oggi alle 13.30 sbarcheranno a Fiumicino. Gervinho, Doumbia, Ibarbo, Ljajic e Sanabria sono rientrati ieri per colpa di un intoppo burocratico e Garcia ha dovuto fare a meno di loro e dell'acciaccato Manolas.

La Roma A guidata da Totti ha battuto la Roma B, che si era portata in vantaggio con Keita, salvo poi farsi riprendere proprio dal capitano su rigore e da Yanga-Mbiwa. L'allenatore francese ha applaudito i suoi: «Ho visto un bel gioco, nonostante le condizioni del manto erboso e il caldo (quasi 40°, ndc). Atmosfera incredibile. Abbiamo lavorato sodo e con passione, ora abbiamo un mese per preparare l'inizio della stagione».

Professione di fede per Nainggolan: «Meglio vincere una volta con la Roma che dieci con la Juve». Anche Pjanic ha le idee chiare: «Vogliamo mettere trofei in bacheca. La scorsa stagione è stata difficile perché la Juventus ha giocato sempre molto bene: proveremo ad avvicinarci. È importante fare la Champions pogni anno». Qualificazione arrivata nel derby che per «Mire» resta il momento più bello: «Ha vinto la squadra più forte».



(fonte romaforever.it)

«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento:

Post a Comment


Top