Vittoria di prestigio contro il Real Madrid all'International Champions Cup! | Noi siamo la Roma

Slider[Style1]

Style2

Style3[OneLeft]

Style3[OneRight]

Style4

Style5

Segnali positivi dall'Australia. La Roma regge bene il confronto con il Real Madrid giocando alla pari con Cristiano Ronaldo e compagni e Garcia può ritenersi soddisfatto. Per quanto possa valere un test di metà luglio (0-0 al 90' con traversa di De Rossi, poi vittoria 7-6 ai calci di riigore), i giallorossi non hanno sfigurato contro la squadra di Rafa Benitez. Un buon primo tempo, giocato a ritmi discreti con Gervinho e Iago Falque tra i più propositivi, una ripresa fisiologicamente più blanda nonostante la formazione stravolta. Dopo la brutta figura con gli ungheresi del Gyirmot Gyor in Trentino, la Roma si riscatta al Melbourne Cricket Ground nell'esordio dell'International Champions Cup (martedì la seconda gara contro il Manchester City dell'obiettivo Dzeko).

Capitan Totti ha lasciato il posto a Doumbia dopo 33' mentre Destro, al centro di numerose voci di mercato, è stato impiegato nell'ultima mezzora. In difesa, Castan ha giocato i primi 45' in coppia con Yanga Mbiwa muovendosi con disinvoltura. Romagnoli, anche lui uomo mercato, è invece rimasto a riposo. A 15.000 chilometri di distanza, Sabatini sta lavorando senza sosta.



(fonte romaforever.it)

«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento:

Post a Comment


Top