Duello col Bayer per Sakho! | Noi siamo la Roma

Slider[Style1]

Style2

Style3[OneLeft]

Style3[OneRight]

Style4

Style5

Da astro nascente del calcio francese a giocatore in esubero nel Liverpool, la storia di Mamadou Sakho ricorda quella di Mario Balotelli. Stesso destino, stessa età (hanno entrambi compiuto 25 anni) e stessa voglia di cambiare aria per provare a conquistare un posto nei convocati delle rispettive nazionali ai prossimi campionati europei. Proprio come SuperMario, anche il difensore continua a non trovare spazio tra i titolari dopo una stagione segnata da problemi alla schiena e muscolari. Il tecnico dei Reds, Brendan Rodgers, gli preferisce Lovren e Skrtel e non sembra intenzionato a rivedere la coppia di centrali, almeno per il momento.

Sakho si interroga sul proprio futuro e, secondo il quotidiano francese L'Equipe, sta valutando con attenzione due proposte arrivate nei giorni scorsi. Quella della Roma, che lo vorrebbe in prestito, e quella del Bayer Leverkusen, disposto a mettere sul piatto dieci milioni per rinforzare un reparto che anche ieri sera, in Champions League contro la Lazio, ha pagato a caro prezzo le incertezze di Papadopoulos e Tah. In giallorosso, Sakho avrebbe la certezza di disputare la Champions League e si giocherebbe il posto di terzo centrale con Antonio Rudiger. Il costo del cartellino del difensore però può frenare la trattativa con il club inglese, che due anni fa versò al Psg 19 milioni per portarlo a Liverpool. Per ora non c'è aria di saldi, ma la situazione potrebbe cambiare nelle ultimissime ore del calciomercato.



(fonte corrieredellosport.it)

«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento:

Post a Comment


Top