Garcia: "Pagati errori individuali. Dobbiamo migliorare la fase difensiva e sui corner" | Noi siamo la Roma

Slider[Style1]

Style2

Style3[OneLeft]

Style3[OneRight]

Style4

Style5

Ecco le parole del tecnico giallorosso Rudi Garcia dopo la sconfitta di ieri sera a Marassi per 2-1 nel turno infrasettimanale valido per la quinta giornata del campionato di Serie A:

GARCIA A MEDIASET

Tante occasioni create
"E' una sconfitta di troppo, non la meritavamo. Mi è piaciuto come ha giocato la squadra. Abbiamo pagato caro errori individuali. Non saremmo stati contenti del pareggio, la sconfitta ovviamente è peggio."

Questi errori?
"Non è un eccesso di pressione. Meglio non fare errori, dobbiamo migliorare la fase difensiva. I numeri mostrano la nostra supremazia, dobbiamo migliorare sui corner e nella fase difensiva. Il momento è complicato per il risultato ma ora dobbiamo pensare a sabato altrimenti si fa complicata anche la classifica."

Perché la Roma soffre e inizia a giocare solo al 60'?
"Abbiamo sofferto poco, abbiamo sempre giocato noi. Complimenti a Viviano che ha fatto dei miracoli. La partita la perdiamo sul piano difensivo."

C'era un calcio di rigore...
"Ci siamo resi conto ma l'arbitro ha diritto di sbagliare. Non perdiamo per un'occasione ma per i problemi in difesa e sul piano offensivo avremmo potuto segnare di più."

Dzeko?
"Il suo compito era di essere nell'area avversaria ma non è stato servito bene. Non ha avuto situazioni pericolose, è un gran campione: siamo sicuri che farà dei gol. Dobbiamo migliorare gli ultimi passaggi, sui 40 gol potevamo fare meglio."


GARCIA A SKY SPORT

Partita complicata da commentare: c'è il risultato, ma poi c'è la partita. Complimenti alla Samp ma la Roma ha fatto un salto di qualità notevole... sconfitta casuale?
"Se giochiamo così tutte le prossime partite ne vinceremo tante. Complimenti a Viviano, ha fatto una grande gara ma non eravamo contenti con un pareggio. Un pareggio da questa gara saremmo stati dispiaciuti. Una sconfitta che viene per colpa nostra per colpa di piccoli errori difensivi. La barriera, la punizione concessa dove era possibile fare in maniera differente. Abbiamo concesso poche cose ma abbiamo fatto 2-3 errori, una somma di errori che paghiamo carissima stasera"

C'è qualcosa che non va nel piazzamento della barriera
"C'è Florenzi che esce dal piazzamento e non può farlo. Ne parlerò con Morgan. Forse non dobbiamo farci spostare come abbiamo fatto per difendere meglio. Più che questa punizione...ripeto: non la dovevamo concedere questa punizione"

Spesso chiamava la giocata a due da calcio d'angolo ma la squadra faceva altro...
"Lavoriamo molto su queste cose ma a volte non le facciamo in gara. Le combinazioni le prepariamo. Non solo gli angoli, ma anche i cross e i tiri... Viviano ha fatto bene. Sui cross potevamo essere più bravi. Forse c'è la stanchezza per alcuni di loro. Ritengo che la squadra abbia giocato a ritmo alto, con qualità, abbia fatto grande volume ma alla fine abbiamo perso. Però è la strada giusta, ma intanto sabato ci servono 3 punti come il pane"

Pensando a queste partite e ad avversari che ti costringono attaccare negli ultimi 25 metri, un paio di Pjanic farebbero comodo...
"Sì ma anche Salah, Iago Falque sono stati bravi. Non abbiamo fatto una brutta partita in attacco. Ciascuno ha fatto il suo ma ciascuno poteva fare meglio sull'ultimo passaggio. Anche se il portiere ha fatto grandi parate, dobbiamo essere più cinici. Nel secondo tempo abbiamo creato di più ma non basta. Il punto non è solo offensivo, per cui dobbiamo segnare di più, ma anche difensivo: abbiamo preso 2 gol anche dal Sassuolo. Sono errori difensivi che non dobbiamo fare più"

Tornando sul calcio di punizione: sono rimasto sorpreso che ci fossero solo 3 uomini in barriera
"La barriera sa che se si sposta la palla si deve spostare pure lei. C'è un blocco di un giocatore della Sampdoria ma siamo stati ingenui in questa occasione"

La Roma non meritava di perdere probabilmente. Dzeko, dal punto di vista numerico, me lo sarei aspettato con qualche rete in più, soprattutto in partite come questa
"Per il momento il lavoro di Edin in area è sorvegliato come il latte sul fuoco. Abbiamo segnato tanto con altri giocatori, ma lui comunque sono sicuro che segnerà tanto. Quando è sorvegliato così, dobbiamo riuscire a cercarlo maggiormente, con 2-3 cross. Ma come ho detto dobbiamo fare meglio in occasione dell'ultimo cross"


GARCIA A ROMA TV

Una partita molto complessa da commentare, le statistiche e il volume di gioco premiano la Roma ma il risultato non è arrivato
"L'ho detto ai ragazzi, se giochiamo sempre così le vinceremo tante. Dovevamo concretizzare meglio le tante occasioni e non fare questi piccoli errori difensivi che ci costano tanto. Sono piccole cose che ci costano caro. I gol presi con il Sassuolo, 2 stasera. Troppi."

L'errore sulla punizione?
"Intanto Manolas non doveva concederla. E poi la barriera. Dobbiamo essere più furbi. Dobbiamo migliorare, non c'era pericolo stasera e alla fine chiudiamo con un autogol e una punizione. Non va, continuiamo a giocare così ma con più cinismo in avanti. Sabato i tre punti ci servono come il pane."

Ha spesso cambiato il centrale, ha paura che questo le faccia perdere equilibrio.?
"Il reparto è andato bene, al di la degli episodi. Per questo sono arrabbiato per questi errori. Abbiamo creato tanto stasera: 24 tiri e 18 corner, qualcosa su cui dovremo sicuramente migliorare, 40 cross e dovremo sicuramente servire meglio Dzeko, ma è complicato fare di più quando si fa questo volume di gioco."

Mancata anche la precisione?
"Si, anche un po ‘di variazione di gioco. Lavoriamo tanto su queste cose e poi in partita non le facciamo. Così siamo troppo prevedibili e stasera ci si è messa anche la sfortuna. Ma giocando così vinceremo."


GARCIA A RAI SPORT

Gli avversari vi hanno punito, oggi c'è stata anche un po' di sfortuna
"E' stato cosi. Abbiamo creato tanto e dovevamo concretizzare di più anche se Viviano è stato il migliore in campo. Se giochiamo cosi ne vinceremo tante ma siamo delusi e lo saremmo stati anche con il pari"

Cosa deve fare per svegliare la squadra
"Dobbiamo seguire la strada e il gioco di questa sera, ma anche essere più cinici sia offensivamente che difensivamente. Anche se oggi dietro non abbiamo sbagliato nulla"

La corsa su chi va fatta? L'Inter o la Juve?
"La corsa va fatta su di noi. Dobbiamo prendere i punti, ci servono come il pane. Con il Carpi dobbiamo far vedere che abbiamo imparato dai nostri errori"


GARCIA IN CONFERENZA STAMPA

"Serviva fare meno errori sul piano difensivo, c'è stato un volume di gioco incredibile, dobbiamo concretizzare le occasioni che abbiamo. In difesa ci siamo messi in difficoltà da soli, non eravamo contenti del pareggio, figuriamoci della sconfitta. In queste due giornate abbiamo subito sempre due gol, dobbiamo migliorare l'efficacia difensiva. Il reparto è stato buono, ci sono stati solo un paio di errori. Non serve guardare il distacco col primo, ma prendere punti, servono come il pane da sabato. Dzeko? Lo possiamo servire meglio, su 40 cross ne sono arrivati pochi a destinazione. Dobbiamo migliorare l'ultimo passaggio, Edin farà tanti gol, è un campione".




(fonte: romaforever.it)

«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento:

Post a Comment


Top