Alle 19 Genoa-Roma: Torna Strootman dal 1'. Le probabili formazioni | Noi siamo la Roma

Slider[Style1]

Style2

Style3[OneLeft]

Style3[OneRight]

Style4

Style5

Pochi i dubbi di Luciano Spalletti per gli undici che affronteranno domani il Genoa a Marassi. Out Florenzi, Iago Falque e Pjanic, il tecnico toscano riproporrà Maicon sulla fascia destra con Digne sulla sinistra. Manolas e Rüdiger proteggeranno la porta difesa da Szczesny mentre, a centrocampo, sarà Strootman a prendere il posto di Miralem Pjanic, squalificato. Lo ha annunciato direttamente Luciano Spalletti in conferenza stampa e sarà importante verificare i progressi dell'olandese, soprattutto in vista della prossima stagione. Keita non sta benissimo ma è stato comunque convocato anche se, probabilmente, dovrà lasciare il posto a De Rossi. Nainggolan completerà il reparto con il tridente leggero formato da Salah, Perotti ed El Shaarawy. Ancora pachina, quindi, per Edin Dzeko: “Ho già detto quello che gli dovevo dire, deve essere bravo a sfruttare quello che gli viene messo a disposizione”, ha sentenziato Spalletti in conferenza stampa.

I liguri si presentano alla sfida contro la Roma con le assenze di Perin e Pandev ma la tranquillità di una salvezza raggiunta. Per questo motivo è probabile che Gasperini preservi diversi diffidati quali De Maio, Ansaldi e Gabriel Silva, in vista della prossima gara dove ci sarà il Derby della Lanterna. In porta dunque Lamanna coperto da una difesa a 3 composta dall'ex Burdisso centrale, Munoz a destra e Izzo a sinistra. A centrocampo larghi giocheranno Fiamozzi a destra e Laxalt a sinistra, mentre al centro ci sarà Dzemali accompagnato da Rincon e Luca Rigoni. In attacco Suso, favorito su Cerci, agirà al fianco di Pavoletti.


Queste le probabili formazioni che scenderanno in campo questa sera alo stadio Ferraris di Genova:

GENOA (3-5-2): Lamanna; Munoz, Burdisso, Izzo; Fiamozzi, Rincon, Dzemaili, Rigoni, Laxalt; Suso, Pavoletti.

ROMA (4-3-3): Szczesny; Maicon, Manolas, Rüdiger, Digne; Nainggolan, De Rossi, Strootman; Salah, Perotti, El Shaarawy.



(fonte: tuttomercatoweb.com)

«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento:

Post a Comment


Top