Serie A: Stasera la Roma ospita il Pescara. Le probabili formazioni | Noi siamo la Roma

Slider[Style1]

Style2

Style3[OneLeft]

Style3[OneRight]

Style4

Style5

Il posticipo domenicale della 14/a giornata di Serie A si gioca all'Olimpico. La Roma sfida il Pescara. I giallorossi, dopo la qualificazione ai sedicesimi in Europa League, vogliono tornare alla vittoria anche in campionato. Brucia ancora la sconfitta di domenica scorsa contro l'Atalanta arrivata al 90'. La Juventus è a +7 e contro il Pescara non si può sbagliare. Anche gli abruzzesi, però, scenderanno in campo vogliosi di punti. La classifica è sempre deficitaria con 7 punti (di cui 3 a tavolino) ottenuti in 13 giornate. Sono sette le gare valevoli per la Serie A disputate all'Olimpico fra le due compagini: due trionfi pescaresi, a fronte di due pareggi e tre vittorie dei giallorossi. La Roma ha vinto solo una volta negli ultimi sette precedenti contro il Pescara in Serie A: 1-0 in trasferta nel novembre del 2012. La Roma è la squadra che ha segnato più gol nell'ultima mezz'ora di gioco (14) mentre il Pescara è quella che nello stesso periodo ne ha concessi di più (sempre 14). In casa i giallorossi vanno a segno da 18 partite di fila, per un totale di 47 gol (2.6 a partita). Dopo il 3-0 a tavolino con il Sassuolo, il Pescara ha ottenuto un solo punto nelle successive cinque trasferte in Serie A, subendo una media di 2.2 gol ad incontro. Il Pescara ha perso tutte le ultime cinque partite di campionato, e non ha segnato alcun gol nelle ultime quattro. L'arbitro dell'incontro è Irrati della sezione di Pistoia. Calcio d'inizio alle ore 20.45 

Spalletti non pensa al derby e manda in campo la formazione migliore possibile con Szczesny in porta, Peres e Juan Jesus sugli esterni, Rudiger e Fazio centrali. In mezzo Strootman e De Rossi, sulla trequarti spazio a Salah, Nainggolan e Perotti. Dzeko centravanti. Out El Shaarawy, Manolas, Mario Rui e Florenzi. Totti c'è. Le parole del tecnico in conferenza stampa: "Ci aspetta una partita insidiosa perchè a volte le cose facili, poi diventano difficili. Quindi, è meglio pensare che sia complicata, anche perchè lo sarà. Veniamo da una partita difficile come quella di Europa League che ci ha tolto tante energie mentali. In più nel Pescara ci sono molti ex. Vorranno dare qualcosa in più. E noi dobbiamo metterci qualcosa in più dal punto di vista della personalità. Totti ha detto che alla Roma manca cattiveria rispetto alla Juve ? La cattiveria si può allenare non parlandone. Meglio lasciar stare questo argomento. L'importante è che i giocatori abbiano qualità e personalità. Ecco, della personalità bisogna parlare, perchè è necessaria e i nostri ragazzi hanno bisogno di mettere qualcosa in più".

Non convocati Campagnaro, Coda, Fornasier, Gyomber, Aquilani, Bruno e Manaj. C'è, invece, Verre. Aggregati Maloku, Mele, D'Angelo e Forte. 3-4-2-1 per gli abruzzesi con Bizzarri tra i pali; Vitturini, Zuparic e Biraghi in difesa; Zampano e Crescenzi sulle fasce; Memushaj e Brugman in mezzo. Benali e Caprari alle spalle di Bahebeck. Ecco le parole del tecnico Oddo in conferenza stampa: "Bruno lieve infortunio muscolare. Manaj per motivi disciplinari. Non voglio entrare nei particolari. Ci vuole professionalità. Chi si comporta bene va avanti. Il discorso vale per tutti. Confermo la difesa a tre. Non ho molte alternative. Verre non è ancora al top. A Torino, abbiamo retto bene. Nella ripresa non è vero che siamo stati arrendevoli. Di fronte c'era la Juventus. Non abbiamo avuto più la forza di ripartire. Le critiche sono state esagerate. Non mi pare che la prestazione sia stata così disastrosa. La squadra è viva. Ha voglia di venire fuori da questa situazione così come il sottoscritto. Bahebeck giocherà dall'inizio. Cercheremo di aggredirli senza concedere la profondità". 


Ecco le probabili formazioni che scenderanno in campo questa sera allo stadio Olimpico:

ROMA (4-2-3-1):Szczesny; Peres, Rudiger, Fazio, Juan Jesus; De Rossi, Strootman; Salah, Nainggolan, Perotti; Dzeko. 
All.: Spalletti 

PESCARA (3-4-2-1): Bizzarri; Vitturini, Zuparic, Biraghi; Zampano, Memushaj, Brugman, Crescenzi; Benali, Caprari; Bahebeck. 
All: Oddo 

ARBITRO:Irrati della sezione di Pistoia

Diretta tv Sky Sport 1 e Premium Sport ore 20.45.





(fonte: tuttomercatoweb.com)

«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento:

Post a Comment


Top